CORRIERE DELLA SERA IN OFFERTA!

1 anno con Corriere a 99euro invece di 199euro

corriere-della-sera-offerta

COMUNICATI

RACCOMANDA IL SITO

Guida alla manutenzione del giardino

 

manutenzione-giardino

La manutenzione del giardino è una parte importante della cura della vostra casa e, riuscire a mettere in pratica il fai da te, sarà cruciale per risparmiare ed anche per garantirvi l'uso di un giardino sempre bello e curato in tutti i periodi dell'anno.

Eppure, riuscire a far quadrare gli impegni e la possibilità di garantire la manutenzione del proprio giardino, è tutt'altro che facile ed è per questo che seguire precisi consigli, potrebbe essere davvero d'aiuto per rendere il vostro giardino più bello ed inoltre, più facile da curare.

 

 

La scelta giusta delle piante

manutenzione-giardino-guida

Per una buona manutenzione bisogna cercare di non esagerare nella realizzazione di determinate aiuole e questo perché sono proprio le aiuole, a richiedere maggiori attenzioni in quanto dovranno essere sempre protette da problemi relativi a malattie, oppure insetti, ed inoltre devono essere innaffiate e riservate con regolarità. Per questo motivo, si potrebbe optare per dei fiori e quindi per delle piante che magari non richiedono particolari impegni in questo senso, ma riusciranno comunque a garantire una bella visibilità al proprio giardino.

 

I segreti per prendersi cura del giardino

Per prendersi per bene cura del giardino, bisogna sempre tenere sotto controllo tutti i fattori naturali che potrebbero andare a guastare l'equilibrio del vostro spazio verde e quindi, bisognerà evitare tutti i danni dovuti all'eccessivo freddo e poi controllare sempre che le temperature non siano troppo alte. E' bene anche tener presente se il grado di umidità sia sufficiente, mentre sarà necessario anche prevedere di cospargere le piante più delicate di alcuni antiparassitari per evitare la presenza di malattie fungine e poi anche la nascita di alcune erbe infestanti. In caso di giardini molto grandi e con una grande varietà di piante e fiori è auspicabile chiedere consigli riguardo la gestione di antiparassitari e non solo ad aziende specializzate nel campo della progettazione e gestione di giardini (un esempio è sanremopiante.it).

 

Manutenzione in estate

innaffiare-giardino

La manutenzione del giardino in primavera, o in estate, deve prevedere un riparo dal caldo eccessivo e dell'umidità. Per questo, bisognerà fare in modo che non ci sia l'arrivo di parassiti stagionali e bisognerà quindi proteggere le aree verdi con degli antiparassitari. L'irrigazione in più, deve essere sempre prevista di sera, oppure la mattina presto, mentre si deve evitare che l'acqua divenga stagnante, sia ferma sul prato, perché potrebbe danneggiarlo.

 

 

La concimazione

concimazione-giardino

La concimazione del proprio giardino deve essere prevista preferibilmente in primavera e deve essere utilizzato un concime specifico per le piante da frutto, per gli ortaggi, per i fiori, per i prati ed è bene sempre aggiungere ad ogni terreno, anche il compost o il pacciame.

 

La potatura e la rasatura

rasatura

Per quanto concerne invece la potatura e la rasatura del manto erboso, è bene impegnarsi sempre a fare in modo che venga eseguita, secondo quelle che sono le necessità della pianta: una volta poi finito, bisognerà raggruppare tutti gli scarti un unico punto e distruggerli.

 

La manutenzione del giardino in autunno e in inverno

In autunno ed in inverno, per tenere il giardino sempre in splendida forma, sarà importante cercare di fare dei piccoli interventi di protezione dal freddo e magari, utilizzare il rastrello per pulire il prato dalle foglie, In più si dovrebbe prevedere ad esempio, la copertura per determinati tipi di piante che potrebbero essere seriamente compromesse dall'arrivo del gelo. Queste coperture però, è bene ricordarsi di toglierle quando ci sono delle giornate più soleggiate, così che la pianta potrà respirare e non morire.