CORRIERE DELLA SERA IN OFFERTA!

1 anno con Corriere a 99euro invece di 199euro

corriere-della-sera-offerta

COMUNICATI

RACCOMANDA IL SITO

Cos'è il prefisso telefonico e come trovarlo online

 

trovare-prefissi-telefonici-italiani

Il prefisso telefonico, tanto in Italia come all’estero, è un codice con diverse cifre che cambiano da nazione a nazione e che precede il numero telefonico dell’abbonato, identificandone così la regione o il distretto di appartenenza.

Infatti l’uso più comune del prefisso telefonico in Italia come all’estero è quello di codificare il numero telefonico di una particolare zona geografica, ma anche dopo l’avvento della telefonia mobile per riconoscere i vari operatori, oppure ancora numeri di servizio all’utenza. Ogni nazione possiede un suo prefisso telefonico internazionale composto di una o più cifre e all'interno di ogni Paese esistono poi ulteriori raggruppamenti per zona geografica o rete telefonica.

 

 

In Italia fino al 1995 il prefisso veniva utilizzato soltanto per le chiamate telefoniche fuori privincia, mentre nello stesso distretto bastava semplicemente comporre il numero normale. Da allora invece con la riforma del prefisso telefonico è diventato obbligatorio comporlo anche per le telefonate cosiddette ‘urbane’. Inoltre sono stati introdotti prefissi e codici per o servizi essenziali come quelli dell’emergenza (Vigili del Fuoco, Carabinoieri, Vigili Urbani, Pronto Soccorso), oltre a prefissi come il 199 o il 178 che indicano, seguiti dai numeri di telefono, servizi a pagamento, mentre quelli che iniziano con l’8 come prefisso simboleggiano numeri a tariffazione speciale, solitamente gratuiti.

 

 

Come trovare quindi i prefissi telefonici italiani?

prefissi-telefonici-italiani

Come trovare quindi i prefissi telefonici italiani? Per convenzione sin dalla loro introduzione sono suddivisi per regione, provincia e bacino di utenza, partendo dagli abbonati di Roma e prima cintura che vengono identificati con il codice ‘06’, valido anche per le province di Latina, Viterbo così come per uno stato estero come Città del Vaticano (circa 4 milioni di abbonati).

Complessivamente, sin dalla sua introduzione nel 1957, il prefisso telefonico in Italia comprende 21 Compartimenti, 232 Distretti e 696 Aree locali. Cominciano con lo ‘010’ che identifica la città di Genova e alcuni paesi della sua provincia e finisce con lo ‘099’ per la città di Taranto con alcune zone del circondario. In mezzo c’è tutto il resto con prefissi telefonici  che in genere per i capoluoghi di regione sono di tre cifre (tranne Milano che è ‘02’) mentre per quelli di provincia possono arrivare anche a quattro cifre. I principali sono ‘011’ per Torino, ‘041’ per Venezia, ‘051’ per Bologna, ‘055’ per Firenze’, ‘070’ per Cagliari, ‘081’ per Napoli,  ‘080’ per Bari e ‘091’ per Palermo.

 

prefissi-telefonici-online

Per conoscere online l'elenco dei prefissi telefonici di tutte le aree geografiche italiane ti suggeriamo il link di cui sopra.