CORRIERE DELLA SERA IN OFFERTA!

1 anno con Corriere a 99euro invece di 199euro

corriere-della-sera-offerta

COMUNICATI

RACCOMANDA IL SITO

First certificate: Cos'è e come ottenerlo

 

first-certificate-cambridge

Il First Certificate è un certificato linguistico di medio-alto livello rilasciato dall'Università di Cambridge a persone non madrelingua, che, una volta superato l'esame specifico, attesta la conoscenza generale della lingua inglese sia a livello scritto che parlato, ponendo in risalto la capacità dell'utilizzo della lingua nel quotidiano, sia per motivi di lavoro che di studio.

La lingua inglese si conferma essere un ottimo strumento di business non soltanto per le grandi imprese, ma anche per le aziende medio piccole che desiderano trovare una propria identità nel mercato, inseguendo nuovi sbocchi. Il mondo di oggi suggerisce una certa dinamicità e impone risposte precise in tempi brevi. L'avvento di internet spinge sempre più ad allargare i propri confini e, di conseguenza, le proprie conoscenze; per questo è situazione particolarmente usuale quella di avere a che fare, anche per piccole realtà, con clienti o fornitori che si trovano al di fuori dei propri confini nazionali. Per questo motivo è fondamentale riuscire a capirsi, stabilendo una comunicazione efficace, sia scritta che parlata e l'inglese si rivela ancora essere la dotazione migliore per facilitare questo interscambio di informazioni, siano esse di carattere culturale o lavorativo.

 

 

FCE: A che livello di inglese corrisponde

imparare-linglese-esame-first-certificate

Nella scala europea, la conoscenza della lingua inglese si suddivide secondo dei livelli: A1, A2, B1, B2, C1, C2. Nello specifico il First Certificate in English viene parificato al livello B2, appena al di sotto dell'avanzato (indicato con la lettera C). Il livello B2 identifica dunque una fase indicata come "autonoma", ovvero quella fase che pone l'utente in grado di essere autonomo nella conoscenza della lingua.

Stando a tale classificazione, il First Certificate presuppone che l'utente abbia notevoli capacità di comprendere testi complessi di vario genere, compresi quelli che trattano di argomentazioni tecniche e specialistiche, notevoli capacità di interazione parlata con interlocutori madrelingua senza richiedere particolari sforzi di comprensione e infine ottime capacità di scrittura, dimostrabile mediante elaborazione di scritti descrittivi ed elaborativi in merito alle più svariate argomentazioni, sapendo fornire anche una propria chiave di lettura di eventuali vantaggi e svantaggi inerenti una determinata proposta.

 

A cosa serve il First

Il First Certificate in English ha inoltre il compito di preparare lo studente ai livelli successivi, rappresentando comunque un'ottima base di partenza che attesta una certa competenza in materia linguistica inglese, rappresentando già un livello superiore all'intermedio, che garantisce l'autonomia linguistica nei Paesi la cui lingua madre è proprio quella anglosassone. FCE è un attestato non revocabile riconosciuto a livello internazionale e solitamente è utile svolgere un test prima di iniziare il corso, per poter avere una valutazione quanto più possibile affidabile delle proprie conoscenze linguistiche, ricomprendendo sia la lingua britannica che la derivazione americana.

 

Le prove del first certificate (speaking, writing, listening, reading)

Per ottenere il First Certificate è quindi obbligatorio sostenere e superare l'esame, il quale si svolge universalmente suddiviso in quattro sezioni. La prima parte è quella più corposa, è chiamata "Reading e Use of English" e ha una durata di 75 minuti, durante i quali bisogna prevalentemente leggere e comprendere un testo. L'incidenza di questa sulla valutazione finale è preponderante, influendo per il 40%. La seconda parte interessa un intervallo di tempo di 80 minuti, riguarda la scrittura e infatti è chiamata "Writing". Vi è poi una terza parte della durata indicativa di 40 minuti che è chiamata "Listening", riguardante l'ascolto, mentre l'ultima parte si basa sulla conversazione e interessa approssimativamente 15 minuti. Queste ultime tre sezioni hanno peso valutativo paritario al 20%.

Il giudizio finale si compone in maniera complessa: le singole prove hanno una scala letterale di valutazione decrescente dalla lettera A alla lettera E. Per ottenere la sufficienza nella prova è necessario prendere un voto che sia A, B, oppure C (D, E, rappresentano infatti una valutazione insufficiente). Per ricevere l'attestato non è però necessario risultare sufficienti in tutte e quattro le prove ma è necessario esserlo almeno per il 60% dei punti complessivamente disponibili. Il massimo punteggio ottenibile è pari a 190, mentre 160 rappresenta la sufficienza, ossia la soglia minima per superare l'esame. Non tutto però viene sprecato in quanto anche se non si dovesse risultare idonei all'ottenimento del First Certificate, sarà ugualmente rilasciato l'attestato che certifica il raggiungimento del livello inferiore B1, a patto però che la valutazione ottenuta non sia inferiore a 140. Qualora si dovesse ottenere un punteggio superiore a 180, si otterrà anche una certificazione speciale che attesta le abilità anche nel livello C1.

 

 

first-certificate-esame-inglese

Interessante capire come sono a loro volta suddivise le sezioni d'esame. Ciascuna di esse si compone di diverse prove. "Reading e Use of English" si suddivide in ben sette parti che riguardano fondamentalmente la comprensione di un testo e il completamento a scelta multipla di parti mancanti, al fine di verificare le competenze lessicali, grammaticali e terminologiche del candidato. Inoltre una parte prova prevede la riformulazione di un testo senza mutarne l'intento e il significato. Degne di attenzione sono le ultime due prove di questa prima sezione "Reading e Use of English": Gapped Text e Multiple Matching. Nel primo caso in un testo proposto all'attenzione dell'utente mancano veri e propri passi che è necessario reinserire scegliendoli tra quelli proposti, nel secondo, invece, l'esaminando deve collegare secondo un criterio logico dieci frasi pre-scritte a quattro brani proposti in lettura. Lo scritto "Writing" consiste in due sottofasi: nella prima c'è da esprimersi su un argomento proposto secondo uno schema predefinito, chiudendo però con un'opinione personale, mentre successivamente viene richiesto lo sviluppo di una lettera, di un articolo di giornale, di una recensione di qualcosa, fosse anche di un'opera letteraria. Quattro sono invece le sotto sezioni che compongono la prova di ascolto ("Listening"), articolate più o meno come la prima di comprensione del testo. Le prove sono molto simili come modalità di esecuzione, con la differenza che in questo caso non c'è nulla di scritto da cui attingere, ma è necessario ascoltare le conversazioni e sulla base della propria comprensione, rispondere in forma scritta a delle domande inerenti gli argomenti ascoltati. Anche la parte di conversazione ("Speaking") è suddivisa in quattro parti, tra cui inizialmente una mini intervista dell'esaminatore al candidato sulla propria persona, successivamente vi saranno un paio di dibattiti tra esaminatore e candidato che vogliono favorire il confronto di opinioni su alcuni argomenti o immagini date, per poi concludersi con un dialogo tra le parti. Per sostenere l'esame non è necessario recarsi a Cambridge, ma basta una ricerca su internet per trovare il centro autorizzato più vicino al proprio domicilio. Non solo, online è anche possibile scovare informazioni e consigli su come preparare l'esame del First Certificate.