CORRIERE DELLA SERA IN OFFERTA!

1 anno con Corriere a 99euro invece di 199euro

corriere-della-sera-offerta

COMUNICATI

RACCOMANDA IL SITO

Serramenti in PVC, legno, alluminio: quale scegliere

 

serramenti

Cercare di capire quali serramenti utilizzare non è molto facile in quanto bisogna tener conto di una serie di caratteristiche dei materiali e delle proprie necessità. Esistono serramenti in PVC, in legno o in alluminio, ma in alcuni casi è possibile anche puntare su materiali combinati tra loro. Si possono comparare le caratteristiche di porte e finestre in PVC, con quelle in alluminio o in legno tenendo presente una serie di presupposti.

Prendiamo in considerazione infissi che abbiano lo stesso spessore e poi andiamo ad analizzarne le differenze e le peculiarità, tenendo presente quelle porte e quelle finestre in cui sono montate la stesse tipologie di vetro. La prima cosa da sottolineare relativamente ai serramenti è che contano molto quelle caratteristiche relative all'isolamento termico e acustico, nonché le necessità di manutenzione ed il rapporto qualità-prezzo. Infine si devono prendere in considerazione le caratteristiche estetiche, di design e la loro finitura.

 

 

Le proprietà isolanti: pvc, legno e alluminio a confronto

serramenti-alluminio

Dal legno e dal PVC si riesce a dar vita a serramenti che possono essere considerati degli ottimi isolanti, sia per quanto riguarda la componente termica ma anche per quella acustica. È per questo che i serramenti in legno e anche quelli in PVC sono preferibili per delle stanze che hanno necessità di essere isolate sotto questi aspetti. L'alluminio invece ha un po' meno caratteristiche di isolante in questi termini ma il risultato finale per serramenti che hanno parità di condizioni è tutto sommato il medesimo. In ogni caso sarà possibile avere delle prestazioni di isolamento soddisfacenti.

 

Il rapporto qualità prezzo dei serramenti in pvc, legno ed alluminio

serramenti-in-pvc

Gli agenti chimici e quelli atmosferici mettono a dura prova la resistenza dei serramenti. Grazie alle sue caratteristiche, il PVC è molto resistente e quindi non risente dell'influenza dei fattori esterni quanto piuttosto sarà possibile conservare la bellezza di questi infissi senza una manutenzione complessa. Sarà sufficiente pensare alla pulizia con un panno bagnato ed in maniera piuttosto rapida senza avere grossi problemi.

Lo stesso discorso vale per i serramenti in alluminio, in legno, che non prevedono grandi operazioni di manutenzione ma piuttosto sono resistenti in quantità inferiore proprio per la natura stessa dei materiali che vanno a comporre l'infisso. Nel rapporto qualità prezzo, il legno e l'alluminio hanno un prezzo decisamente più alto rispetto al PVC e rispetto alla versione ibrida: il Pvc avrà un rapporto molto più vantaggioso in termini economici.

 

 

L'estetica ed il design dei serramenti

serramenti-legno

I serramenti poiché sono realizzati con delle materie prime diverse hanno risultati estetici differenti. Quelli realizzati in alluminio ed in legno sicuramente daranno un aspetto un po' più rustico ad un'abitazione mentre quelli in alluminio sono decisamente verso il moderno. È per questo che bisognerà fare una scelta anche in base al proprio arredamento. Per quanto riguarda il PVC si tratterà di una rifinitura e di un design molto bello e particolare che potrebbe andare bene ad entrambe le soluzioni. La scelta della tipologia di serramenti e infissi quindi deve tener conto di queste variabili e alla fine, bisogna prendere una decisione in base alle esigenze di ciascuno. La cosa importante è puntare sempre sulla qualità dei materiali.