CORRIERE DELLA SERA IN OFFERTA!

1 anno con Corriere a 99euro invece di 199euro

corriere-della-sera-offerta

COMUNICATI

RACCOMANDA IL SITO

Mouse ergonomici e tastiere ergonomiche, guida all'acquisto

 

mouse-e-tastiere-ergonomici

Chi scrive molto al pc può lamentare sintomi come il formicolio alla mano che si adopera di più e fastidi al nervo mediano. L’uso prolungato del computer è una delle cause più comuni di questi dolori, ecco perché sono state ideati mouse e tastiere ergonomiche. Ne esistono di diversi tipi e modelli, approfondiamo l'argomento.

 

 

I mouse ergonomici: una comoda soluzione

anker-mouse

Il mouse ergonomico è una soluzione hi-tech molto utilizzata tra coloro che passano molte ore del giorno al computer, che siano gamer o professionisti come scrittori e giornalisti. L’ergonomia, infatti, è quella scienza che studia i dispositivi per migliorare le condizioni psicofisiche dei lavoratori. In questo caso, il mouse ergonomico serve a contrastare la comparsa di artrite e di tunnel carpale in quei soggetti che scrivono molto al pc. Le articolazioni della mano destra troveranno sollievo perché un mouse ergonomico ha una forma che accompagna il movimento, facilitandolo. Inoltre, questi dispositivi devono consentire un’impugnatura naturale in modo che l’arto sia rilassato il più possibile durante l’utilizzo; in più devono scorrere velocemente soprattutto lunghi documenti e pagine web molto estese.

Ce ne sono tanti sul mercato: un esempio è Anker mouse ergonomico verticale che coniuga precisione e ottimo prezzo. Un altro tipo è il Razer Mamba che è ideale sia per i giocatori che per gli scrittori. È caratterizzato da linee ergonomiche e simmetriche e può essere utilizzato sia da mancini che da destrorsi. Un altro è il Logitech M570 che ha una rotella ampia nella parte sinistra del mouse e consente a chi lo utilizza di spostare il cursore sullo schermo senza muovere la periferica. È dotato anche di quattro pulsanti posizionati sulla scocca le cui funzioni sono programmabili attraverso il software. Il modello Kensington Expert Mouse Optical Trackball ha la sfera al centro che offre un controllo del cursore in maniera fluida e precisa.

 

 

Le tastiere ergonomiche: i diversi tipi

tastiere-ergonomiche

Per fortuna di tastiere che vanno incontro a chi soffre di tunnel carpale ce ne sono tantissime in commercio. Tutte hanno come prerogativa quella di facilitare la scrittura e i movimenti. Un esempio è il modello Microsoft Sculpt Ergo considerata una delle migliori tastiere ergonomiche presenti sul mercato. Il merito è il design elegante ma funzionale perché presenta una particolare distribuzione dei tasti e consente ai polsi di assumere una posizione naturale. L’altro modello è il Kinesis Freestyle2 VIP3 che è una tastiera ergonomica molto particolare perché divisa in due parti che si possono distanziare a proprio piacimento. È versatile e adattabile a qualsiasi situazione ed esigenza. Della stessa marca è il modello Kinesis Advantage Linear Feel che è più comoda del tipo precedente perché le lettere e la punteggiatura sono spostati verso l’esterno della periferica per facilitare il movimento. Un altro esempio è la tastiera Microsoft Comport Curve 3000 un prodotto stabile, confortevole durante la scrittura, consentendo un ritmo veloce grazie alla leggera curvatura dei tasti. Non dimenticate di assumere una corretta posizione al pc e di utilizzare anche le sedie ergonomiche, perché anche la schiena ne risente quando si utilizza per molte ore il computer. Per approfondire l'argomento mouse e tastiere ergonomici consigliamo la lettura del portale tastiera.net.