CORRIERE DELLA SERA IN OFFERTA A 1€!!

QUOTIDIANI ONLINE

CROCIERE LOW COST

crociere economiche.gif

TUTTI I DEAL DI OGGI

bazar coupon banner.jpg

RACCOMANDA IL SITO

Login Form

IL MESSAGGERO QUOTIDIANO

 

Il Messaggero online gratis sul tuo Pc. Leggi le news della prima pagina, di politica, di attualità, sportive, economiche, di cultura, degli esteri e degli spettacoli del quotidiano romano Il Messaggero su Giornali on Web free e senza download di Pdf. Le notizie direttamente dal sito ufficiale della testata ilmessaggero.it senza abbonamento. Giornali on Web la tua edicola virtuale.

 

 

PRIMA PAGINA IL MESSAGGERO

 

 

il-messaggero-online

 

Leggi le notizie di cronaca locale e nazionale, le news di sport, di economia, il meteo e tutte le rubriche del quotidiano.

 

****ABBONAMENTI RIVISTE E QUOTIDIANI SUPER SCONTATI!****

 

IL MESSAGGERO WIKIPEDIA

Il Messaggero è un giornale nazionale fondato nel dicembre del 1878 da Luigi Cesana e da Baldasarre Avanzini. La sua sede è a Roma ed è il più diffuso nella capitale. All’inizio la testata si chiamava “Messaggiero”: la “i” verrà eliminata in seguito. Il quotidiano, che all’epoca della fondazione, non aveva ancora un orientamento politico, prendeva le notizie da altre testate e si occupava principalmente della cronaca romana. Allo scoppio del primo conflitto mondiale, Il Messaggero appoggia la linea interventista e molti dei redattori partono per il fronte. Dal 1918, per supplire alla foliazione scarna, la testata lancia diversi settimanali tra cui “Il Messaggero dello sport”, “Il Messaggero commerciale”, “Il Messaggero giudiziario” e  “Il Messaggero della domenica”. Negli anni ’20 il giornale vede un calo nelle vendite e viene chiamato Francesco Malgeri che trasforma il quotidiano in una testata nazionale. Il 9 giugno 1944 Il Messaggero viene chiuso per aver fiancheggiato il fascismo, ma anche per ovviare all’eccessivo consumo di carta. Ma il 21 aprile del 1946 la testata riapre con il nome di “Messaggero di Roma”. Negli anni ’60 il quotidiano viene impaginato diversamente: foto, testi e titoli danno un aspetto più rivoluzionario al giornale.  Con il passare degli ani vengono apportate atre modifiche e vengono aperte altre redazioni, per esempio a Ravenna, Rimini, Forlì e Cesena, chiuse poi a fine anni ’90 per ridurne i costi. La testata è anche online sul sito ufficiale www.ilmessaggero.it dove, in tempo reale, possono essere consultate tutte le notizie che riguardano il mondo e l’Italia, la cronaca, ma anche sport, politica ed economia.