RIVISTE IN OFFERTA!

RACCOMANDA IL SITO

Come funziona Ultherapy

 

Ultherapy: cos'è e come funziona il trattamento di medicina estetica per il ringiovanimento della pelle del viso e contorno occhi, del collo e del décolleté.

 

 

L’età che avanza diventa spesso il cruccio delle persone, desiderose di poter conservare nel tempo un corpo sano, elastico e bello. La medicina estetica è diventata per questo motivo lo spiraglio di salvezza per coloro che sono alla ricerca di un’alternativa al classico ritocchino di chirurgia senza rinunciare ad efficacia e durata nel tempo.

In tale ottica si inserisce perfettamente Ultherapy, ovverosia un trattamento appartenente alla branca della medicina estetica che in uno solo sketch consente di ottenere una pelle giovane e soda nelle zone più colpite dalle rughe dell’invecchiamento, come viso, contorno occhi, collo e décolleté.

Di seguito scopriamo insieme qualcosa in più a riguardo, entrando nel merito di come funziona Ultherapy.

 

Ultherapy, cos’è e in cosa consiste il trattamento

ultherapy-cosa-e

Ultherapy, anche noto come lifting alla pelle non chirurgico, è una moderna tecnologia che utilizza un particolare sistema a ultrasuoni micro focalizzati.

Questi ultrasuoni riescono a penetrare la pelle più in profondità, andando ad accrescere la temperatura corporea. Il calore che si propaga favorisce la denaturazione delle fibre di collagene, che si contraggono sollevando la pelle. Al contempo va ad innestarsi una risposta di compensazione nell’organismo alta a stimolare la naturale produzione di collagene.

Con Ultherapy può bastare anche una sola seduta, la cui durata cambia in base alle condizioni della pelle: è ovvio che più dura la seduta e più viene stimolata la produzione di collagene. Per il suo funzionamento innovativo, il trattamento viene considerato una valida alternativa alla classica chirurgia estetica, in quanto c’è qualcun che pur desideroso di voler “ringiovanire” la pelle, vuole stare lontano dagli interventi plastici.

Inoltre, in alcune circostanze viene considerato come un coadiuvante post intervento, per agevolare l’effetto di botulino, peeling, laser e quant’altro.

Ultherapy può essere eseguito su qualsiasi fototipo perché non ci sono interferenze con l’esposizione solare.

 

 

Come funziona nel dettaglio Ultherapy

Ma andiamo ora a vedere come funziona nello specifico il trattamento Ultherapy per il ringiovanimento del viso, collo e décolleté.

Indubbiamente si parte da una prima visita medica, dove lo specialista esamina le condizioni della pelle. Dopodiché in base allo stato della cute, stabilisce la durata del trattamento che si pone in essere.

Durante lo sketch nello studio dello specialista, sulla pelle viene fatto scorrere uno speciale manipolo ad ultrasuoni munito di una sonda ecografica, che ha lo scopo di capire a che profondità e in quale struttura anatomica andare a proiettare il fascio di ultrasuoni.

Gli ultrasuoni vengono rilasciati solo nella zona che si tratta, in quanto il loro obiettivo è provocare riscaldamento del tessuto fino a 65-70 gradi, per indurre la coagulazione termica.

All'interno del manipolo impiegato per il trattamento si possono sostituire diverse cartucce (in particolare quelle da 7 Mhz e 4 Mhz) in base alla singola necessità.

 

Il trattamento

ultherapy-come-funziona

Il trattamento si divide in diverse fasi. Non ci sono specifiche accortezze da seguire prima del trattamento Ultherapy, il paziente non deve sottoporsi anche a nessuna anestesia. Al massimo per tranquillizzare i più paurosi, si possono assumere degli antidolorifici via orale almeno un’ora prima del trattamento. Durante invece il trattamento, non si avverte nulla se non dei piccoli pizzicotti nelle parti più sensibili, ma durano davvero poco.

Una volta concluso Ultherapy, la parte di pelle trattata sarà rossa, ma non si avvertirà alcun dolore se non maggiore sensibilità nella zona trattata, e l’eventuale manifestazione di qualche piccola ecchimosi. Più passano i giorni, più il dolore va via e maggiori saranno i risultati visibili del trattamento.

 

 

I risultati di Ultherapy

La domanda che tutti si pongono è quando e quanto sono visibili i risultati di Ultherapy.

Dal momento che gli ultrasuoni emessi sono pensati per agire in profondità e per andare ad interessare in modo indiretti il punto in cui la lassità cutanea ha origine e stimolando la produzione di nuove fibre collagene, gli effetti dovrebbero essere visibili immediatamente dopo la seduta.

Molti pazienti che hanno deciso di provare il trattamento, hanno notato dei minimi cambiamenti visibili subito dopo la seduta di trattamento, anche se ad onore del vero, i reali risultati vengono fuori con il passare delle settimane, in quanto è necessario dare al corpo il tempo di effettuare la nuova produzione di collagene... un risultato stabile ce lo si deve aspettare dopo 4/6 mesi dal trattamento.

In ultimo, per quanto attiene al costo di Ultherapy, devi tenere conto sia della parcella da pagare per la prima consulenza sia del prezzo poi per il trattamento vero e proprio.

Considerato però che si tratta di un innovativo strumento di ringiovanimento, il prezzo proposto da medici estetici è abbordabile se messo in rapporto alla qualità del trattamento e alla qualità degli strumenti usati.

Ovviamente è importante tenere conto del fatto che il prezzo muta in base a molteplici fattori, come l'estensione delle aree da trattare, il tipo delle lesioni, e il numero di sedute necessarie per ottenere i risultati clinici previsti. Nel complesso, non possiamo dire che si tratti di un trattamento eccessivamente dispendioso.