RIVISTE IN OFFERTA!

RACCOMANDA IL SITO

8 consigli per organizzare la festa di compleanno del tuo bambino

 

Quando si avvicina il compleanno dei nostri bambini, viene subito spontanea l'idea di cominciare ad organizzare una festa speciale. Per dare al party un po' più di brio, e allo stesso tempo tenere tutto sotto controllo, puoi seguire alcuni facili consigli che ti renderanno più spedita tutta la fase organizzativa.

 

Senza mai dimenticare che il protagonista della festa è tuo figlio, puoi regalargli un compleanno da sogni, tenendo sempre a mente 8 semplici ma efficaci suggerimenti.

 

 

1) Fai gli inviti alle persone speciali

consigli-per-organizzare-festa-di-compleanno-bambino-inviti

Una festa di compleanno non è un matrimonio, non puoi pensare di invitare chiunque. Per cui ti consigliamo di invitare solo le persone speciali.

Prepara dei biglietti e falli avere ad un gruppo ristretto di amici, ovvero quelli con cui il bambino gioca di solito, e di parenti, ovvero quelli che davvero amano tuo figlio. In questo modo il festeggiato si sentirà circondato d’amore, e sarà in compagnia delle persone che lo accompagneranno per sempre nella sua crescita.

 

2) Stabilisci delle regole di comportamento

Prima di dare il via alla festa, sarebbe opportuno stabilire delle regole di comportamento, da comunicare poi ai più piccoli, onde evitare di vederti distruggere la casa. Ad esempio, cerca di far capire loro in quali stanze è vietato l'ingresso, e magari per eccesso di zelo chiudile porte a chiave. Invita i piccoli, dapprima fu figlio, a non saltare sul divano, a non fare giochi pericolosi, e ad evitare di imbrattare i muri.

 

 

3) Scegli i giochi da proporre ai bambini per festeggiare in modo diverso

consigli-per-organizzare-festa-di-compleanno-bambino-giochi-marionette

È importante tenere viva l’attenzione dei bambini. Il loro modo di divertirsi è semplice, si accontentano delle piccole cose, ma dopo un po’ si scocciano di fare sempre lo stesso gioco. Per questo scegli modalità di intrattenimento particolari:

Organizza una caccia al tesoro. È un intrattenimento evergreen che fa impazzire i bambini che amano correre in giro alla ricerca del tesoro. Prova a realizzare indizi in rima con filastrocche e indovinelli, oppure nascondi le candeline della torta di compleanno;

Organizza uno spettacolo di marionette. Puoi coinvolgere tutti gli invitati, grandi e piccoli, creando  insieme una scenografia con cartoncini, forbici, colla e materiale di recupero come bottoni, tappi di sughero, cannucce, nastri e stoffe colorate.

Chi non possiede in casa le marionette, si possono provare a realizzare aiutandosi con uno dei molti tutorial disponibili sul web: si va dai burattini in cartoncino con fermacampioni, a quelli riadattati da vecchie calze colorate fino ai modelli più semplici fatti con stecchini di legno cui attaccare sagome di carta. Una soluzione originale potrebbe essere quella di "assoldare" gruppi di animazione a pagamento specializzati nelle feste per bambini esperti in giochi super divertenti, emozionanti e di sicuro effetto, come ad esempio gli amici di giovanimarmotteanimazione.it.

 

4) Pensa al buffet

Si sa, i più piccoli non sono molto famelici, ma alle feste, si lasciano facilmente ingolosire da cibi sfiziosi. Per il buffet quindi pensa a qualcosa di goloso, come ad esempio pizze, rustici, e patatine. Dai sfogo alla fantasia se vuoi cucinare tu, altrimenti rivolgiti ad un servizio di catering e dai espresse indicazioni su cosa farti preparare.

 

 

5) Allestisci la casa con gli addobbi

Non c’è niente di più divertente ed emozionante che appendere qua e là per la casa festoni, palloncini, e decorazioni per la festa di tuo figlio. Potresti decorare la casa con i suoi personaggi preferiti dei cartoni, o scegliere i palloncini del colore che il piccolo preferisce. Compra anche cappellini nastri e tutto quello che potrebbe rendere felice il festeggiato: in fondo il protagonista è lui.

 

6) Scegli con tuo figlio la torta di compleanno

consigli-per-organizzare-festa-di-compleanno-bambino-torta

La torta di compleanno è un altro elemento da scegliere con estrema attenzione. Innanzitutto pensa ai gusti del festeggiato. Dopodiché tieni conto anche se tra gli invitati potrebbe esserci qualcuno che soffre di allergie. In questo caso destina anche un piccolo dolce agli ospiti che non possono mangiare la torta di compleanno.

 

 

7) Organizza la festa in giardino

Se il periodo lo permette, se sei in piena estate e se hai sufficiente spazio all’aperto disponibile, allora potresti pensare di festeggiare il compleanno con il tuo piccolo in giardino.

Festeggiare all’aperto consente di estendere l’invito a un numero maggiore di bambini e soprattutto offre il grande vantaggio di giocare più spensieratamente. Devi ovviamente preparare lo spazio così come avresti fatto dentro casa: libera il giardino da oggetti pericolosi, decorazioni con festoni e palloncini, i bandisce un tavolo per il buffet e dai ai piccoli la libertà di muoversi rimanendo entro i limiti condivisi.

Giacché ci sei, scegli anche alcuni giochi da proporre ai bambini, se la stagione lo consente si può giocare con l’acqua, si possono fare percorsi a ostacoli o semplicemente giocare con la palla. La lista dei giochi da fare all’aperto è lunga, spazio alla fantasia.

 

8) Fai un regalo speciale al tuo piccolo

Ricorda di fare un regalo speciale al tuo piccolo, che possa accompagnarlo giorno dopo giorno. Prova a scegliere un oggetto che possa suscitare il suo interesse e magari nascondilo per chiedere a lui e agli altri bambini di cercarlo. Vedrai che lo farai felice, anche con poco.