RIVISTE IN OFFERTA!

RACCOMANDA IL SITO

9 consigli per viaggiare in traghetto

 

Decidere di partire per una vacanza potrebbe essere saggio quando lo stress e la vita quotidiana iniziano ad assorbiti senza sosta. Se hai deciso di recarti in un luogo marino, da raggiungere viaggiando appunto in mare, potrebbe essere un’idea pratica ed economica prendere il traghetto.

 

Prima di affrontare un viaggio in traghetto, ci sono dei consigli che vogliamo darti e che potresti seguire al fine di rendere più confortevole e piacevole il tuo "spostamento in mare".

 

viaggio-in-traghetto

Anche se le compagnie di trasporto marittime sono sempre più attente alla comodità dei propri ospiti, rendere il tuo viaggio più sereno in autonomia, non guasta mica.

E allora devi intraprendere un piccolo viaggio in traghetto? Con l'aiuto degli esperti, gli amici di https://it.netferry.com, ecco 9 consigli utili su cosa fare, cosa portare e come passare il tempo sulla nave.

 

 

1) Informati su dove lasciare i bagagli

viaggio-in-traghetto-cosa-portare

Partiamo con la questione valigie. Se hai con te i bagagli, è importante viaggiare senza avere premura e apprensione circa la loro custodia. La maggior parte delle navi e dei traghetti hanno delle aree speciali in cui custodire i bagagli durante tutto il tragitto. Tuttavia per eccesso di zelo informati prima per capire come gestire il deposito bagagli in fase di viaggio.

 

2) Porta con te tutto ciò che ti serve

Rimanendo in tema bagagli, proprio in virtù del fatto che le valigie saranno custodite lontano dai passeggeri, cerca di preparare una borsa da tenere con te durante il viaggio  È importante che tu abbia con te tutto quello che ti serve per fare il viaggio senza disagi. Ti suggeriamo pertanto di dedicare una piccola borsa solo al viaggio, proprio perché la maggior parte dei traghetti non consente l'accesso alle aree bagagli durante la navigazione.

 

 

3) Tieni con te una macchina fotografica

Dal momento che attraversi il mare e potresti passare davanti a dei panorami mozzafiato, tieni sempre la macchina fotografica a portata di mano. Se hai optato per un viaggio molto lungo, ci potrebbe essere la possibilità  che passerai davanti apiccole isole, a spiagge o ad altri luoghi meravigliosi della costa. Preparati a immortalare i paesaggi e a custodire la loro bellezza in una foto.

 

4) Indossa abbigliamento pratico

viaggio-in-traghetto-cosa-fare

Per quanto concerne l’abbigliamento, parti con abiti comodi e pratici. Tieni presente che potresti avere un po’di freddo, a causa dell'aria condizionata. Ti suggeriamo di portare un cardigan, una felpa leggera o comunque qualcosa da poter indossare, specialmente se la traversata è lunga o se si viaggia con bambini. Anche per le calzature, ti suggeriamo scarpe comode.

 

 

5) Prepara un pranzo al sacco

Chi lo dice che sul traghetto non si mangia? Anzi, noi ti suggeriamo di portare con te un pranzo al sacco. Pur essendoci a bordo una sorta di bar dove poterti rifocillare di acqua e snack, l’idea migliore sarebbe quella di avere con te dei panini, o comunque qualcosa da mangiare pratico, veloce e gustoso preparato a casa prima della partenza. Magari, per rispetto agli altri passeggeri evita alimenti che possono sprigionare odori considerati sgradevoli da qualcuno. Il pranzo a sacco perfetto per un viaggio in traghetto? Barrette ai cereali, toast, frutta secca, succhi, panini e frutta fresca.

 

6) Intrattieniti con giochi divertenti

Se sei con i tuoi bambini, o se viaggi con gli amici, dovrai pur ammazzare il tempo durante il viaggio. Potrete giocare a carte (a patto che non tiri vento), oppure scegliere uno di quei giochi da tavolo in formato tascabili. In questo modo tra una partita e l’altra, il viaggio ti sembrerà più breve di quanto realmente sia.

 

 

7) Guarda qualche film

Se preferisci ammazzare il tempo da solo, puoi anche guardare un bel film. Occhio solo alla questione Wi-Fi. Se viaggi infatti su un traghetto che offre il servizio internet, potrai visionare il film in streaming, ma se invece viaggi su un traghetto senza internet, allora devi premunirti in anticipo. Scarica qualche film o qualche episodio della serie TV che ami prima di imbarcarti e custodiscila sul tablet o sulla pen drive. In questo modo potrai passare il tempo a bordo, senza dover per forza avere connessione dati.

 

8) Leggi un buon libro

viaggio-in-traghetto-come-passare-il-tempo

Per gli amanti della lettura il viaggio può essere il momento perfetto per leggere un bel libro. Puoi quindi portare con te i tuoi libri preferiti, scegli un angolino tranquillo a bordo e passa il tempo leggendo. Se però sei preoccupato al pensiero di caricare troppo le valigie con libri cartacei, puoi ovviare ugualmente al problema scaricando sullo smartphone o sul tablet libri, fumetti o riviste. Puoi trovare una grande varietà di documenti gratuiti e scaricarli in formato pdf, o puoi anche comprare i tuoi e-book preferiti da varie App.

 

 

9) Non dimenticare gli auricolari

Quando il mare è agitato leggere o giocare potrebbe essere difficile perché rischierebbe di provocare un leggero fastidio allo stomaco. L’alternativa per viaggiare senza annoiarsi? La musica. Questa serve a rilassarsi. Quindi assicurati di essere munito di auricolari, device per ascoltare musica, e ascolta a palla playlist e canzoni del cuore. E giusto per eccesso di zelo porta con anche la powerbank. Un consiglio per chi viaggia con i bambini è quello di scaricare qualche audiolibro.