RIVISTE IN OFFERTA!

COMUNICATI

RACCOMANDA IL SITO

Come scegliere gli infissi

 

infissi-e-serramenti

Decidere come scegliere gli infissi non dovrebbe essere fonte di confusione, soprattutto se si ha ben chiaro lo stile a cui adattare l'intero appartamento e il budget da investire per le proprie finestre.

Esistono diversi parametri per scegliere gli infissi più adeguati alle proprie esigenze, dalla scelta dei materiali ai costi, ma ogni scelta si riduce al gusto personale, al budget e alla finalità ultima a cui le finestre stesse sono destinate.

Le finestre sono essenziali per le nostre case: oltre ad essere un mezzo di illuminazione naturale sono anche un modo per ventilare senza dipendere da sistemi meccanici e offrono un modo alternativo per riscaldare la nostra casa gratuitamente. Ma sono anche “buchi” nella nostra struttura muraria, rendendola di gran lunga la parte più debole dell'involucro termico di una casa.

Quindi, come scegliere gli infissi delle nostre finestre per ottenere il massimo dell'efficienza?

Le scelte sbagliate potrebbero infatti compromettere ogni sforzo e investimento che hai fatto per migliorare la tua efficienza energetica rinforzando l'isolamento.

Iniziamo dai materiali: legno, alluminio o PVC? Vediamo i pro e i contro per aiutarti a fare una scelta consapevole.

 

 

Come scegliere gli infissi: quale materiale?

infissi-in-legno

Per scegliere gli infissi giusti per le tue finestre, puoi optare essenzialmente per tre ricorrenti soluzioni:

  1. Legno

Come per la maggior parte degli elementi naturali utilizzati nella costruzione delle nostre case, il legno richiede attenzione. Se trattato correttamente, il legno durerà per molti anni, ma è molto importante assicurarsi che le finestre in legno siano sigillate con il prodotto corretto, nel modo corretto, PRIMA dell'installazione. Le finestre realizzate con legni di qualità da falegnamerie specializzate offrono veramente il massimo dell' efficienza e resistenza.

 

  1.  Alluminio

L'alluminio è disponibile in una gamma illimitata di colori e dimensioni e rappresenta un materiale davvero molto duraturo, ottimo per i tuoi infissi! Le finestre in alluminio sono resistenti agli agenti atmosferici e richiedono pochissima manutenzione.

Se installati correttamente, gli infissi in alluminio soddisfano tutte le normative ambientali.

La perdita di calore può essere ridotta al minimo con la scelta corretta di vetratura ottimale.

L'alluminio conferisce ai tuoi infissi un aspetto moderno e aerodinamico, facile da installare, esso è l'opzione più conveniente offerta dal mercato.

 

  1. PVC

La scelta del PVC per i tuoi infissi è molto vantaggiosa: si tratta di un materiale con eccellenti qualità isolanti, anche se risulta essere una soluzione molto più costosa delle precedenti.

Grazie alle sue eccellenti proprietà di isolamento il PVC assicura ai tuoi infissi un'elevata efficienza energetica, inoltre permette di godere di lunghe garanzie, offre alle finestre su cui è installato varie possibilità di inclinazione e rotazione e richiede pochissima manutenzione.

Gli infissi in PVC sono sicuramente meno personalizzabili di quelli in legno o in alluminio ma offrono diverse opzioni, ad esempio i finestrini senza montanti verticali ecc.

 

 

Come scegliere gli infissi: isolamento termico, acustico e sicurezza

infissi-in-alluminio

Tre criteri che non puoi assolutamente trascurare se intendi scegliere infissi di qualità sono:

  1.  L'isolamento termico

Un parametro da considerare nella scelta dei tuoi infissi è il valore della trasmittanza ossia il valore di dispersione, che è inversamente proporzionale all'isolamento termico.

Detto in parole povere, più basso è il valore della trasmittanza maggiore sarà l'isolamento termico garantito dai tuoi infissi e più alto sarà il tuo risparmio in termini di energia.

 

  1. L'isolamento acustico

L'isolamento acustico è fondamentale nella scelta dei tuoi infissi, che dovranno far penetrare il meno possibile le sorgenti di rumore che ostacolano la tua concentrazione o disturbano il tuo sonno.

Scegli gli infissi antirumore che meglio si adattano al tuo appartamento, fondamentali soprattutto se vivi in un quartiere molto trafficato o rumoroso.

 

  1. La sicurezza

L'ultimo e non meno importante parametro per una scelta ottimale dei tuoi infissi è la sicurezza, pertanto dovrai scegliere una soluzione efficiente in termini di resistenza e protezione.

Un infisso che sicuro può disporre di 4 punti di chiusura, di cui due di sicurezza per assicurarti una migliore resistenza agli urti, scoraggiando così il pericolo di furti.

A tal fine puoi anche optare per vetro antisfondamento, maniglia antiscasso e placca antiperforazione.

 

infissi-in-pvc

Ricordati infine di avere un occhio di riguardo anche per l'aspetto estetico e di scegliere infissi certificati e garantiti, curandone la manutenzione, solo così troverai una soluzione confortevole ed efficiente per la tua casa.