RIVISTE IN OFFERTA!

RACCOMANDA IL SITO

I 6 principali vantaggi di scegliere un cloud hosting

 

Un cloud è uno spazio virtuale isolato attraverso software, all’interno di un server. Il mondo del Cloud computing è davvero molto ampio, e si prospetta come la migliore soluzione per una vasta gamma di esigenze e necessità, sia per privati che (soprattutto) per aziende, che intendono migliorare la funzionalità delle proprie attività.

 

Grazie al cosiddetto cloud hosting è possibile gestire il proprio sito web affidandosi al funzionamento in remoto di software diversi, senza doverne avere uno necessariamente in sede e al contempo senza rinunciare alla qualità del servizio stesso.

Un cloud del genere aiuta chiunque a risparmiare, a godere di servizi di qualità, con supporto e disponibilità h24. Si tratta infatti di uno strumento personalizzabile in base a ciò che occorre al singolo, il che non va assolutamente ad incidere sull’operato di altri utenti. Con l'aiuto degli esperti del settore, gli amici di SupportHost, Cerchiamo dunque di andare a sviscerare tutti quei vantaggi per cui conviene affidarsi ad un cloud hosting. Prima infatti di decidere il provider migliore, è importante analizzare nel dettaglio quelli che sono i più importanti fattori che incidono su questa scelta.

 

 

1) Flessibilità e scalabilità

come-scegliere-cloud-hosting-vantaggi

Il primo grande elemento che contraddistingue un servizio Cloud ad hoc è fatto dalla scalabilità. Esso deve cioè essere in gradi di diminuire o di aumentare le prestazioni di cui necessita l’utente, in base alle sue specifiche esigenze del momento.

Il che ovviamente comporta anche un servizio flessibile, valido cioè ad evitare inutile sprechi. Il risparmio è così garantito e consente al contempo all’azienda di ottimizzare l’ambiente infrastrutturale e le massime performance.

 

2) Risparmio su tutti i costi relativi all'hardware

Come abbiamo poc’anzi anticipato un vantaggio del Cloud hosting è dato dal risparmio. Le aziende e le organizzazioni accedono solo al servizio di cui hanno bisogno. Il concetto di server in questo caso prescinde da quello di possesso e di investimento, in quanto l’azienda non è tenuta più ad affrontare costi legati all'hardware.

Tendendo a risparmiare dal punto di vista economico, e basando il suo funzionamento solo sui servizi che davvero gli necessitano, le aziende riescono a lavorare con maggiore efficienza, su una più alta scala di valore. In tal modo si innovano i prodotti e le funzionalità scelte, grazie a modelli scalabili e misurabili che si prestano allo sviluppo di nuovi business.

 

 

3) La personalizzazione

Nel paragrafo introduttivo abbiamo detto che il cloud si distingue come servizio personalizzabile in base alle esigenze del singolo utente. Chi infatti ha bisogno di un pacchetto di servizi pensato ad hoc per sé, non può basarsi sull'utilizzo di pacchetti cloud pre configurati. Un Cloud Hosting a regola d’arte deve infatti consentire di optare per l’una o per l’altra funzione, plasmando il suo andamenti in base all’attività aziendale e in base a ciò che serve davvero all’utente.

Solo in questo modo si assumere quella sicurezza che la soluzione cloud scelta sia perfetta per migliorare il proprio business. Maggiore sarà la possibilità di personalizzare e maggiore sarà la qualità del pacchetto da noi scelto.

 

4) Tutta questione di affidabilità

come-scegliere-cloud-hosting-guida

Affidabilità è sinonimo di qualità. Forse questo è il parametro numero uno quando si parla di server cloud. La sicurezza e la fiducia riposta nel fornitore cui ci si affida sono importanti ai fini del corretto funzionamento della propria attività.

Avere delle componenti elevate e personalizzate significa godere di una ottima continuità del servizio. Più sarà alta la sicurezza fornita dall’azienda madre del Cloud, maggiore sarà la nostra intenzione di permanere sui loro server e di acquistare i loro pacchetti. Dal momento che dati personali e sensibili vengono spesso affidati a questi server, quindi la sicurezza deve essere di alto livello, così da poter creare progetti web ad hoc, affidabili, seri e funzionanti al 100%.

 

5) L’infrastruttura

Anche l’infrastruttura posta in essere durante l’uso del Cloud hosting è importante, affinché si possa ottenere una performance eccelsa.

Ormai i server di ultima generazione sono molto all’avanguardia, in quanto usano tecnologie moderne creando al contempo funzioni eccellenti, e standard di sicurezza molto alti. Una bella differenza rispetta alle infrastrutture obsolete non riescono a garantire.

 

 

6) La collaborazione e il supporto tecnico

come-scegliere-cloud-hosting

Quanto conta davvero il supporto tecnico fornito dall’azienda fornitrice di cloud hosting? Sicuramente è una componente decisiva. Essere disponibili e pronti ad aiutare gli utenti vuol dire riuscire a crearsi una buona nomea nel settore. Se le opinioni degli utenti sono positive, invogliano anche altri affidarsi al medesimo fornitore.

Il provider perfetto è quello che sa risolvere i problemi dovuti a mancanza di tempo e a necessita di efficienza massima. Così l’azienda è libera di sviluppare un buon core business, lasciando allo staff del Cloud il compito di gestire l’infrastruttura Cloud.

Le applicazioni più gettonate in tal senso sono quelle che richiedono una buona collaborazione e condivisione dei file, godendo sempre della massima prestazione del Cloud stesso. Con questo vogliamo dire che il team deve essere all’occorrenza pronto a modificare i file in tempo reale, così che l’utente possa accedere in ogni momento e dovunque si trovi.